Lino Guanciale

Formazione

- Diploma Liceo Scientifico.
- Iscrizione alla facoltà di lettere e filosofia dell’Università “La Sapienza” di Roma.
- Diplomato c/o l’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “Silvio D’Amico” di Roma.
- “Prima del teatro” a San Miniato, seminario sul metodo biomeccanico tenuto dal maestro Nikolaj Karpov.

Lingue

Inglese

Teatro

2016
"Ragazzi di vita" 
di Pierpaolo Pasolini - Regia di Massimo Popolizio - Teatro Argentina - Roma
2015/2016
“Carissimi padri” progetto di Claudio Longhi
2012/2013
“La resistibile ascesa di Arturo Ui” di Bertolt Brecht, regia di Claudio Longhi
“Il ratto d’Europa – Per un’archeologia dei saperi comunitari”, ideato e diretto da Claudio Longhi
2012
“Il dolce mondo vuoto” di Francesca Staasch, regia di Francesca Staasch
“Una sola è la bandiera” – Lettura
2010
“La notte dei musei” – Gli Orazi e Curiazi” di L. Micheletti
“Io parlo ai perduti” di R. Barbolini, regia di Claudio Longhi
“La solitudine dei campi di cotone” di B.M. Koltès, regia di Claudio Longhi
“Voci sorde” di B.M. Koltès, regia di Claudio Longhi
“Sallingher” di B.M. Koltès, regia di Claudio Longhi
2009
“La notte poco prima della foresta” di B.M. Koltès, regia di Claudio Longhi, a cura dell’Associazione teatrale Mimesis
“Ploutos, o della ricchezza”, riscrittura da Aristofane di Stefano Ricci e Gianni Forte, regia di Massimo Popolizio, ruolo: La Povertà (Penìa), produzione del Teatro di Roma.
“Il mondo della luna” di Carlo Goldoni, regia di Claudio Longhi, con Luca Micheletti, Diana Manea, Ivan Olivieri, ruolo: eclittico, produzione del Teatro di Roma
“La notte dei musei – l’abitudine all’energia”, da testi classici latini e futuristi, regia di Claudio Longhi, con Luca Micheletti, Diana Manea, Donatella Allegro, produzione del Teatro di Roma
“Tsotsi – il mio nome tra le mani”, progetto laboratoriale con i ragazzi della Scuola per l’Europa di Parma, produzione del Teatro Due.
“Fontamara” di Ignazio Silone, a cura di Michele Placido, con Francesco Montanari, Andrea Ricciardi, Marica Gungui, Ivan Olivieri, ruolo: Giovanni (narratore), produzione “The Company”.
2008
“Il lancio del nano” di Armando Massarenti, a cura dell’Associazione teatrale Mimesis, con Fausto Cabra, Valentina Bartolo, Thuline Andreoni
“Prigionieri delle parole” da Edgar Allan Poe, regia di Claudio Longhi, con Mariano Pirrello, Ilenia Caleo e Tania Rocchetta
“Prendi un piccolo fatto vero” da Edoardo Sanguineti, a cura dell’Associazione teatrale Mimesis, regia di Claudio Longhi
Progetto Blitz negli Istituti Superiori di Parma
“I mercati invisibili” da Petronio, Marx, Rabelais, Boccaccia e altri autori, regia di Claudio Longhi, con Alvia Reale,
Mariano Pirrello, Fausto Cabra, Valentina Bartolo, Alberto Onofrietti, Thuline Andreoni, Giulia Franzaresi, Alice Bachi.
“Ve lo faccio vedere io il teatro”, visite-spettacolo del Teatro Argentina, a cura di Claudio Longhi, produzione Teatro di Roma
2007
“Antigone” di Sofocle, traduzione di Massimo Cacciari, regia di Walter Le Moli, ruolo: corifeo, con la Compagnia Attori Permanenti
“Gli incostanti” di Middleton e Rowley, traduzione di Luca Fontana, regia di Walter Le Moli, ruoli: Alonso, Francisco, Servo, con la Compagnia Attori Permanenti
“Il matrimonio di Figaro” di P.A. Caron de Beaumarchais, traduzione Valerio Magrelli, regia di Claudio Longhi, ruolo: Figaro, con la Compagnia Attori Permanenti
“A voi che mi ascoltate” di Lula Anagnostaki, regia di Victor Arditti, ruolo: Ivan, con la Compagnia Attori Permanenti
“Orlando in Paradiso” da Ludovico Ariosto e Dante Alighieri, a cura di Lino Guanciale Progetto “Blitz” negli Istituti Superiori di Roma, Torino, Parma.
“Yugen o dell’incanto sottile” da antichi romanzi giapponesi, a cura dell’Associazione teatrale Mimesis.
2006
“Biblioetica: istruzioni per l’uso” di Corbellino/Donghi/Massarenti, regia Luca Ronconi e Claudio Longhi, con Franco Passatore, Fiorenza Brogi, Bob Marchese, ruolo: Studente (Protagonista)
“Atti di guerra” di E. Bond, regia di Luca Ronconi, con Massimo Popolizio, ruoli: Soldato 1 e Uomo giovane
“La Philosophie dans le bouduaire” di D.A.F. De Sade, regia Claudio Longhi, ruolo: De Sade/Dolmancè
“In forma di parole” ciclo di letture per il Teatro Stabile di Torino con la partecipazione di Edoardo Sanguineti, Tiziano Scarpa, Aldo Nove.
“Nella solitudine dei campi di cotone” di Bernard-Marie Koltès, con Mariano Pirrello, Regia di Claudio Longhi, ruolo: Dealer
Ciclo di letture “Nomos Basileus” per l’Università di Bologna, con Alessandro Bergonzoni
“Omaggio a Sanguineti” a cura di Claudio Longhi per l’Università “La Sapienza” di Roma
“Omaggio a Lucrezio” a cura di Edoardo Sanguineti per il Festival dei Saperi della città di Pavia
2005
“Lo Zio” di Franco Branciaroli, regia di Claudio Longhi, con F. Branciaroli (Padre), Ivana Monti (Madre). Ruolo: Hans(Figlio)
Ciclo di letture “Patologie italiane” per l’Auditorium di Roma, con Massimo Popolizio
Ciclo di Letture “Spoletoscienza” per il Festival di Spoleto, con Massimo Popolizio
Ciclo di letture “Nomos Basileus” per l’Università di Bologna, con Monica Guerritore
“Salambò” di G. Flaubert, regia di Claudio Longhi, con Francesco Colella, Alessandra Frabetti, Marinella Manicardi, ruolo: Flaubert/Salambò
“Storie naturali” di Edoardo Sanguineti, regia di Claudio Longhi, con F. Colella, A. Frabetti, M. Manicardi. Ruolo: U.L.
2004
“Cos’è l’amore” di e con Franco Branciaroli per la regia di Claudio Longhi, ruolo “Antimoco”.
“La Peste” di A. Camus, con Franco Branciaroli, Massimo Popolizio, Warner Bentivegna, per la regia di Claudio Longhi, ruolo “Rieux Giovane” (interpretato nella maturità da F.Branciaroli).
“Edipo e la sfinge” di H. Hoffmansthall, regia di Claudio Longhi, con Franco Branciaroli, ruolo: Edipo.
Ciclo di letture “Spoletoscienza” per il Festival di Spoleto, con Massimo Popolizio.
Vincitore del Premio Gassman, assegnato dall’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “Silvio D’Amico”.
2003
“No al fascimo” saggio dell’Accademia per la regia del maestro Mario Ferrero.
“Scenari del Novecento” saggio dell’Accademia per la regia del maestro Lorenzo Salvati
“A Solo” saggio finale dell’Accademia a cura del maestro Lorenzo Salvati.
“Romeo e Giulietta” di Shakespeare, regia Gigi Proietti (ruolo: Paride).
“Caligola” di A. Camus, con Franco Branciaroli per la regia di Claudio Longhi, ruolo “Elicone”.
2002
"Quel che sapeva Maisy” di L. Ronconi, incisione di una canzone per la colonna sonora dello spettacolo.
“La casa del lago” di M. Tursi, lettura per l’ Ambasciata Argentina di Roma.
“Frammenti d’amore” saggio dell’Accademia per la regia del maestro Pino Passalacqua
“Viaggio nell’avventura di Pinocchio”, dal testo di Collodi, regia di Maria Brigida Cuscona.
2001
“I Persiani” esercitazione dell’Accademia curata dal maestro Pino Passalacqua
1999
“La zattera di Odisseo”, spettacolo interno al “Progetto Ilio” per la regia di G. Ciaccia, realizzato con la collaborazione dell’Accademia “Silvio D’Amico”; ruolo “Odisseo”.
1998
“La quinta stagione”, spettacolo finale del laboratorio teatrale scolastico tenuto dal prof. Gabriele Ciaccia.



Cinema

2016: "I Peggiori" - Regia di Vincenzo Alfieri
2016: "Le due verità" - Regia di Giuseppe Alessio Nuzzo
2015: “The Space Between” - Regia di Ruth Borgobello
2014: “Meraviglioso Boccaccio” - Regia di Paolo e Vittorio Taviani
2012: “Happy days Motel” - Regia di Francesca Staasch
2012: “To Rome with love” - Regia di Woody Allen
2012: “Il volto di un’altra” - Regia di Pappi Corsicato
2012: “La scoperta dell’alba” - Regia di Susanna Nicchiarelli
2012: “L’estate sta finendo” - Regia di Stefano Tummolini
2010: “Il gioiellino” - Regia di Andrea Molaioli
2010: “Il mio domani” - Regia di Marina Spada
2010: “Il sesso aggiunto” - Regia di Francesco Antonio Castaldo
2010: “Vallanzasca – Gli angeli del male” - Regia di Michele Placido
2009: “La prima linea” - Regia di Renato De Maria
2009: “Io, Don Giovanni” - Regia di Carlos Saura



Televisione

2016: "La porta rossa" - Regia di Carmine Elia
2016: "Che Dio ci aiuti 4" - Regia di Francesco Vicario
2015: “Non dirlo al mio capo” - Regia di Giulio Manfredonia
2015: “L’allieva” - Regia di Luca Ribuoli
2014: “Il Sistema” - Regia di Carmine Elia
2014: “Che Dio ci aiuti 3” - Regia di Francesco Vicario
2014: “Una grande famiglia 3” - Regia di Riccardo Donn
2013: “La dama velata” - Regia di Carmine Elia
2013: “Una grande famiglia” 2^ serie - Regia di Riccardo Milani
2012: “Che Dio ci aiuti 2” - Regia diFrancesco Vicario
2011: “Una grande famiglia” - Regia di Riccardo Milani
2010: “Il segreto dell’acqua” - Regia di Renato De Maria



Dialetti

Marsicano – Romano - Napoletano

Cortometraggi

2003: Tre cortometraggi per il progetto “60 secondi alla fine” di CUT Network per conto di SKY, titoli:“Pulizie” – “Il Simposio” – “Dobbiamo parlare…”
2005:  “Il colpo di pistola” Corto U.I.C. giovani talenti, Ruolo: Paolo - vincitore del Premio IMAIE 2005.



Premi

2016: Premio Migliore attore di fiction al Magna Graecia Film Festival
2016: Premio Flaiano per l'Abruzzo
2016: Premio Civiltà dei Marsi nella sezione Teatro e Fiction Tv
2016: Premio Personalità dell'anno come attore (Marsica)
Golden Spike Award al Social World Film Festival
2015: Premio Flaiano, come attore rivelazione dell'anno
2015: Premio Personalità Europea – Premi Campidoglio
2012: Premio come spettacolo dell'anno con La resistibile ascesa di Arturo Ui
2013: Premio Speciale Ubu 2013 per l'impegno nel reinventare la funzione sociale del teatro con Il ratto d'Europa
2009: Premio “Oscar dei giovani” per la Giornata Europea in Campidoglio
2004: Ottiene il “Premio Gassman”, assegnato dall’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “Silvio D’Amico” al miglior allievo degli ultimi dieci anni



Doppiaggio

2016: "I Medici" - voce di Cosimo de' Medici (Richard Madden) - Prod. Lux Vide



Attività e Sport

Pianoforte – Chitarra – Flauto
Nuoto a livello agonistico – Rugby (Selezione Nazionale Under 16 – Under 19) – Calcio – Atletica leggera
Tessitura vocale: Tenore, dal Fa Basso al Do sopracuto.
 



Varie

• Piccola esperienza come giornalista alla Mostra del Cinema di Venezia, con il gruppo “Cinemavvenire” di Gillo Pontecorvo nel ’98.

Insegnamento:

Dal 2005 affianca all’impegno attoriale l’attività di insegnamento e divulgazione
Scientifico-teatrale negli Istituti scolastici medio superiori e nelle Università

Tiene nel 2006 un corso di regia e scenografia all’Università IUAV di Venezia
intitolato: “I nostri Antenati: il teatro di domani fra esperienza e tradizione”


Copyrights © 2017 & All Rights Reserved.

Associato L.A.R.A.
Go to Top