Lino Guanciale


      
  

Formazione

“Prima del teatro” a San Miniato, seminario sul metodo biomeccanico tenuto dal maestro Nikolaj Karpov.
- Diplomato c/o l’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “Silvio D’Amico” di Roma.
- Iscrizione alla facoltà di lettere e filosofia dell’Università “La Sapienza” di Roma.
- Diploma Liceo Scientifico.



Lingue

Inglese

Teatro

2017: “Istruzioni per non morire in pace” – Regia di Claudio Longhi – Teatro della Pergola
2017: “Un bel dì saremo” – progetto di Claudio Longhi – Progetto ERT fondazione
2016: “Ragazzi di vita” di Pierpaolo Pasolini – Regia di Massimo Popolizion – Teatro Argentina - Roma
2015/2016: “Carissimi padri” progetto di Claudio Longhi
2012/2013: “La resistibile ascesa di Arturo Ui” di Bertolt Brecht, regia di Claudio Longhi
2012/2013: “Il ratto d’Europa – Per un’archeologia dei saperi comunitari”, ideato e diretto da Claudio Longhi
2012: “Il dolce mondo vuoto” di Francesca Staasch, regia di Francesca Staasch
2012: “Una sola è la bandiera” – Lettura
2010: “La notte dei musei” – Gli Orazi e Curiazi” di L. Micheletti
2010: “Io parlo ai perduti” di R. Barbolini, regia di Claudio Longhi
2010: “La solitudine dei campi di cotone” di B.M. Koltès, regia di Claudio Longhi
2010: “Voci sorde” di B.M. Koltès, regia di Claudio Longhi
2010: “Sallingher” di B.M. Koltès, regia di Claudio Longhi
2009: “La notte poco prima della foresta” di B.M. Koltès, regia di Claudio Longhi, a cura dell’Associazione teatrale Mimesis
2009: “Ploutos, o della ricchezza”, riscrittura da Aristofane di Stefano Ricci e Gianni Forte, regia di Massimo Popolizio, ruolo: La Povertà (Penìa), produzione del Teatro di Roma.
2009: “Il mondo della luna” di Carlo Goldoni, regia di Claudio Longhi, con Luca Micheletti, Diana Manea, Ivan Olivieri, ruolo: eclittico, produzione del Teatro di Roma
2009: “La notte dei musei – l’abitudine all’energia”, da testi classici latini e futuristi, regia di Claudio Longhi, con Luca Micheletti, Diana Manea, Donatella Allegro, produzione del Teatro di Roma
2009: “Tsotsi – il mio nome tra le mani”, progetto laboratoriale con i ragazzi della Scuola per l’Europa di Parma, produzione del Teatro Due.
2009: “Fontamara” di Ignazio Silone, a cura di Michele Placido, con Francesco Montanari, Andrea Ricciardi, Marica Gungui, Ivan Olivieri, ruolo: Giovanni (narratore), produzione “The Company”.
2008: “Il lancio del nano” di Armando Massarenti, a cura dell’Associazione teatrale Mimesis, con Fausto Cabra, Valentina Bartolo, Thuline Andreoni
2008: “Prigionieri delle parole” da Edgar Allan Poe, regia di Claudio Longhi, con Mariano Pirrello, Ilenia Caleo e Tania Rocchetta
2008: “Prendi un piccolo fatto vero” da Edoardo Sanguineti, a cura dell’Associazione teatrale Mimesis, regia di Claudio Longhi - Progetto Blitz negli Istituti Superiori di Parma
2008: “I mercati invisibili” da Petronio, Marx, Rabelais, Boccaccia e altri autori, regia di Claudio Longhi, con Alvia Reale, Mariano Pirrello, Fausto Cabra, Valentina Bartolo, Alberto Onofrietti, Thuline Andreoni, Giulia Franzaresi, Alice Bachi.
2008: “Ve lo faccio vedere io il teatro”, visite-spettacolo del Teatro Argentina, a cura di Claudio Longhi, produzione Teatro di Roma
2007: “Antigone” di Sofocle, traduzione di Massimo Cacciari, regia di Walter Le Moli, ruolo: corifeo, con la Compagnia Attori Permanenti
2007: “Gli incostanti” di Middleton e Rowley, traduzione di Luca Fontana, regia di Walter Le Moli, ruoli: Alonso, Francisco, Servo, con la Compagnia Attori Permanenti
2007: “Il matrimonio di Figaro” di P.A. Caron de Beaumarchais, traduzione Valerio Magrelli, regia di Claudio Longhi, ruolo: Figaro, con la Compagnia Attori Permanenti
2007: “A voi che mi ascoltate” di Lula Anagnostaki, regia di Victor Arditti, ruolo: Ivan, con la Compagnia Attori Permanenti
2007: “Orlando in Paradiso” da Ludovico Ariosto e Dante Alighieri, a cura di Lino Guanciale
Progetto “Blitz” negli Istituti Superiori di Roma, Torino, Parma.
2007: “Yugen o dell’incanto sottile” da antichi romanzi giapponesi, a cura dell’Associazione teatrale Mimesis.
2006: “Biblioetica: istruzioni per l’uso” di Corbellino/Donghi/Massarenti, regia Luca Ronconi e Claudio Longhi, con Franco Passatore, Fiorenza Brogi, Bob Marchese, ruolo: Studente (Protagonista
2006: “Atti di guerra” di E. Bond, regia di Luca Ronconi, con Massimo Popolizio, ruoli: Soldato 1 e Uomo giovane
2006: “La Philosophie dans le bouduaire” di D.A.F. De Sade, regia Claudio Longhi, ruolo: De Sade/Dolmancè
2006: “In forma di parole” ciclo di letture per il Teatro Stabile di Torino con la partecipazione di Edoardo Sanguineti, Tiziano Scarpa, Aldo Nove.
2006: “Nella solitudine dei campi di cotone” di Bernard-Marie Koltès, con Mariano Pirrello, Regia di Claudio Longhi, ruolo: Dealer
2006: Ciclo di letture “Nomos Basileus” per l’Università di Bologna, con Alessandro Bergonzoni
2006: “Omaggio a Sanguineti” a cura di Claudio Longhi per l’Università “La Sapienza” di Roma
2006: “Omaggio a Lucrezio” a cura di Edoardo Sanguineti per il Festival dei Saperi della città di Pavia
2005: “Lo Zio” di Franco Branciaroli, regia di Claudio Longhi, con F. Branciaroli (Padre), Ivana Monti (Madre). Ruolo: Hans(Figlio)
2005: Ciclo di letture “Patologie italiane” per l’Auditorium di Roma, con Massimo Popolizio
2005: Ciclo di Letture “Spoletoscienza” per il Festival di Spoleto, con Massimo Popolizio
2005: Ciclo di letture “Nomos Basileus” per l’Università di Bologna, con Monica Guerritore
2005: “Salambò” di G. Flaubert, regia di Claudio Longhi, con Francesco Colella, Alessandra Frabetti, Marinella Manicardi, ruolo: Flaubert/Salambò
2005: “Storie naturali” di Edoardo Sanguineti, regia di Claudio Longhi, con F. Colella, A. Frabetti, M. Manicardi. Ruolo: U.L.
2004: “Cos’è l’amore” di e con Franco Branciaroli per la regia di Claudio Longhi, ruolo “Antimoco”.
2004: “La Peste” di A. Camus, con Franco Branciaroli, Massimo Popolizio, Warner Bentivegna, per la regia di Claudio Longhi, ruolo “Rieux Giovane” (interpretato nella maturità da F.Branciaroli).
2004: “Edipo e la sfinge” di H. Hoffmansthall, regia di Claudio Longhi, con Franco Branciaroli, ruolo: Edipo.
2004: Ciclo di letture “Spoletoscienza” per il Festival di Spoleto, con Massimo Popolizio.
2003: “No al fascimo” saggio dell’Accademia per la regia del maestro Mario Ferrero.
2003: “Scenari del Novecento” saggio dell’Accademia per la regia del maestro Lorenzo Salvati
2003: “A Solo” saggio finale dell’Accademia a cura del maestro Lorenzo Salvati.
2003: “Romeo e Giulietta” di Shakespeare, regia Gigi Proietti (ruolo: Paride).
2003: “Caligola” di A. Camus, con Franco Branciaroli per la regia di Claudio Longhi, ruolo “Elicone”.
2002: “Quel che sapeva Maisy” di L. Ronconi, incisione di una canzone per la colonna sonora dello spettacolo.
2002: “La casa del lago” di M. Tursi, lettura per l’ Ambasciata Argentina di Roma.
2002: “Frammenti d’amore” saggio dell’Accademia per la regia del maestro Pino Passalacqua
2002: “Viaggio nell’avventura di Pinocchio”, dal testo di Collodi, regia di Maria Brigida Cuscona.
2001: “I Persiani” esercitazione dell’Accademia curata dal maestro Pino Passalacqua
1999: “La zattera di Odisseo”, spettacolo interno al “Progetto Ilio” per la regia di G. Ciaccia, realizzato con la collaborazione dell’Accademia “Silvio D’Amico”; ruolo “Odisseo”.
1998: “La quinta stagione”, spettacolo finale del laboratorio teatrale scolastico tenuto dal prof. Gabriele Ciaccia.



Cinema

2017: "Arrivano i Prof." - Regia di Ivan Silvestrini
2017: "La casa di famiglia" - Regia di Augusto Fornari
2016: "I Peggiori" - Regia di Vincenzo Alfieri
2016: "Le due verità" - Regia di Giuseppe Alessio Nuzzo
2015: “The Space Between” - Regia di Ruth Borgobello
2014: “Meraviglioso Boccaccio” - Regia di Paolo e Vittorio Taviani
2012: “Happy days Motel” - Regia di Francesca Staasch
2012: “To Rome with love” - Regia di Woody Allen
2012: “Il volto di un’altra” - Regia di Pappi Corsicato
2012: “La scoperta dell’alba” - Regia di Susanna Nicchiarelli
2012: “L’estate sta finendo” - Regia di Stefano Tummolini
2010: “Il gioiellino” - Regia di Andrea Molaioli
2010: “Il mio domani” - Regia di Marina Spada
2010: “Il sesso aggiunto” - Regia di Francesco Antonio Castaldo
2010: “Vallanzasca – Gli angeli del male” - Regia di Michele Placido
2009: “La prima linea” - Regia di Renato De Maria
2009: “Io, Don Giovanni” - Regia di Carlos Saura



Televisione

2017: "Non dirlo al mio capo 2" - Regia di Riccardo Donna
2016: "La porta rossa" - Regia di Carmine Elia
2016: "Che Dio ci aiuti 4" - Regia di Francesco Vicario
2015: “Non dirlo al mio capo” - Regia di Giulio Manfredonia
2015: “L’allieva” - Regia di Luca Ribuoli
2014: “Il Sistema” - Regia di Carmine Elia
2014: “Che Dio ci aiuti 3” - Regia di Francesco Vicario
2014: “Una grande famiglia 3” - Regia di Riccardo Donn
2013: “La dama velata” - Regia di Carmine Elia
2013: “Una grande famiglia” 2^ serie - Regia di Riccardo Milani
2012: “Che Dio ci aiuti 2” - Regia diFrancesco Vicario
2011: “Una grande famiglia” - Regia di Riccardo Milani
2010: “Il segreto dell’acqua” - Regia di Renato De Maria



Dialetti

Marsicano – Romano - Napoletano

Cortometraggi

2017: "Io sì, tu no" - Regia di Sydney Sibilia
2017: “Il regalo di Alice” – Regia di Gabriele Marino
2016: “L’ombra di Caino” – Regia di Antonio De Palo
2015: “Retro” – Fat Call Cool
2015: “Sleeping Wonder” – Regia di Alberto Rizzi
2013: “Lao” – Regia di Gabriele Sabatino Nardis
2010: “Tetragoni” – Regia di Giuseppe Schettino
2009: “Banditi”
2005: “Il colpo di pistola” Corto U.I.C. giovani talenti - vincitore del Premio IMAIE 2005. Ruolo: Paolo
2003: Tre cortometraggi per il progetto “60 secondi alla fine” di CUT Network per conto di SKY, titoli: “Pulizie” – “Il Simposio” – “Dobbiamo parlare…”



Premi

2017: Premio “Le radici nel cuore”
2016: Premio Migliore attore di fiction al Magna Graecia Film Festival
2016: Premio Flaiano per l'Abruzzo
2016: Premio Civiltà dei Marsi nella sezione Teatro e Fiction Tv
2016: Premio Personalità dell'anno come attore (Marsica)
Golden Spike Award al Social World Film Festival
2015: Premio Flaiano, come attore rivelazione dell'anno
2015: Premio Personalità Europea – Premi Campidoglio
2012: Premio come spettacolo dell'anno con La resistibile ascesa di Arturo Ui
2013: Premio Speciale Ubu 2013 per l'impegno nel reinventare la funzione sociale del teatro con Il ratto d'Europa
2009: Premio “Oscar dei giovani” per la Giornata Europea in Campidoglio
2004: Ottiene il “Premio Gassman”, assegnato dall’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “Silvio D’Amico” al miglior allievo degli ultimi dieci anni



Doppiaggio

2016: "I Medici" - voce di Cosimo de' Medici (Richard Madden) - Prod. Lux Vide



Attività e Sport

Pianoforte – Chitarra – Flauto
Nuoto a livello agonistico – Rugby (Selezione Nazionale Under 16 – Under 19) – Calcio – Atletica leggera
Tessitura vocale: Tenore, dal Fa Basso al Do sopracuto.





Varie

• Piccola esperienza come giornalista alla Mostra del Cinema di Venezia, con il gruppo “Cinemavvenire” di Gillo Pontecorvo nel ’98.

 

Insegnamenti

Dal 2005 affianca all’impegno attoriale l’attività di insegnamento e divulgazione
Scientifico-teatrale negli Istituti scolastici medio superiori e nelle Università

Tiene nel 2006 un corso di regia e scenografia all’Università IUAV di Venezia
intitolato: “I nostri Antenati: il teatro di domani fra esperienza e tradizione”


DIBERTI & C. SRL - Via G. P. Pannini, 5 00196 Roma
P.IVA 07865441005 I Copyrights © 2017

Lara
Associato L.A.R.A.
Go to Top