Gianfranco Giagni

Biografia

Ha realizzato tra il 1981 ed il 1986 i primi videoclips per cantanti italiani (Vasco Rossi, Fabio Concato, Loredana Bertè, Matia Bazar, Ron) e stranieri (Miguel Bosè, Madness).

Negli anni ’90 ha curato la regia di fiction televisive sia per la RAI che per MEDIASET come “Valentina(1989) tratta dal fumetto di Guido Crepax con Demetra Hampton, Kim Rossi Stuart, Sabrina Ferilli, Antonello Fassari, Giorgio Tirabassi; “Donna”(1995) con Ottavia Piccolo, Edwige Fenech, Daniele Liotti, Giorgio Tirabassi, Agnese Nano.

Ha diretto due lungometraggi: “Nella terra di nessuno”(2001) con Ben Gazzarra e Maya Sansa. Selezionato al Ciac festival di S. Francisco (2004); alle Grolle d’oro di Saint Vincent (2001);al Festival di Taormina(2000) ; Il nido del ragno(1989) con Stephane Audran e William Berger.

Ha girato a Marsiglia un mediometraggio: “Faits divers”(1991) presentato al Festival di Annecy (1991), nel quale ha avuto come interpreti, rapinatori, prostitute, avvocati di mafia nel ruolo di se stessi.

Con Luca Ronconi ha curato la regia televisiva dell’ ”Orfeo” (1998) di Claudio Monteverdi per la regia teatrale di Luca Ronconi.

Ha realizzato diversi documentari, per citare i più importanti:

“Rosabella: la storia italiana di Orson Welles” (1993) sulla vita di Orson Welles in Italia. Proiettato, tra i tanti festival a cui ha partecipato, al Festival di Locarno (2005); al Ciac Festival di San Francisco (2004);all’ International Documentary Festival di S. Paulo e Rio de Janeiro (2002); al Filmfest di Munchen (1994);alla Mostra del Cinema di Venezia (1993).

Con“Dante Ferretti. Scenografo italiano” (2010) cui hanno partecipato tra gli altri: Martin Scorsese, Leonardo Di Caprio, Terry Gilliam, Jean Jacques Annaud, Giuseppe Tornatore, Julie Taymor. E’ stato proiettato tutti i giorni da ottobre 2013 a Febbraio 2014 al Museum of Modern Art (MoMA) di New York in occasione della Mostra dedicata a Dante Ferretti oltre che alla Mostra del Cinema di Venezia (2010),  a Los Angeles, Parigi, Londra.

Sartoria Tirelli: vestire il cinema”(2006) con Piero Tosi, Bernardo Bertolucci, Gabriella Pescucci, Anne Roth, Giuseppe Tornatore con la voce di Isabella Rossellini per la versione italiana e quella di Claudia Cardinale per la versione francese distribuita da ARTE France. E’ stato proiettato alla  1 Festa del Cinema di Roma (2006), al Cinema Italian Style Festival” di Los Angeles (2007), al Festival di Spoleto (2008), a Histoires d’ ItLe Nouveau Documentaire Italien  (Parigi 2010)

“Carlo!” (2012) scritto e diretto con Fabio Ferzetti sull’attore Carlo Verdone.

Ha anche realizzato documentari sulla comunità cinese di Roma “Un cinese a Roma”(2004);sui Mercati Generali di Roma ”Un mondo a parte”(2002); sul produttore Pietro Notarianni:“Il dottor Divago” (2000); su Luca Ronconi: “Luca Ronconi prova ‘Cocktail Party’”(1997).

L’ultimo: “Le scandalose-women in crime(2016) su alcuni casi di donne assassine, raccontati da giornalisti e scrittori, scritto da Silvana Mazzocchi e Patrizia Pistagnesi, con le voci di Sonia Bergamasco e Claudio Santamaria, presente alla Festa del Cinema  di Roma 2016 e al Noir in Festival 2016.

Premi e Riconoscimenti:

2017 “Le scandalose

-        Cinquina finale per il “Nastro d’argento” sezione “Cinema del reale”                                                                                                                                                                

2013 “Carlo!”:

-        Home video & digital awards miglior documentario

-        Cinquina finale per il Nastro d’argento sezione “ Documentari sul cinema”

2011 “Dante Ferretti. Scenografo italiano”

-         Nastro d’argento miglior documentario sezione “Documentari sul Cinema”

-        Globo d’oro miglior documentario

 1986 “Giallo e nero”  

-        Gabbiano d’argento miglior cortometraggio al Filmfestival “Anteprima”di Bellaria

1984 “Il mare d’inverno“ videoclip per Loredana Bertè.

       Miglior videoclip italiano Festival di Cervia.


Copyrights © 2017 & All Rights Reserved.

Associato L.A.R.A.
Go to Top