MARCO FILIBERTI


  


Biografia

Nato a Milano, si laurea in Storia del Teatro Francese all’Università degli Studi di Milano e si specializza in diverse prestigiose accademie internazionali in regia e drammaturgia.
Negli anni ’90 compie un variegato percorso in campo teatrale e musicale, debuttando nel Don Giovanni di Mozart con la regia di Andrea Di Bari e la direzione di Claudio Desderi, mettendo in scena Tre Monologhi per Marisa Fabbri, realizzando dischi per etichette quali Fonit Cetra, Warner e CNI, interpretando Shakespeare (Sogno di una notte di mezza estate), Brecht (L’Opera da tre soldi) e Bernstein (West Side Story) e segnalandosi come interprete dei songs di Gherswin.
Nel 2001 il suo esordito cinematografico come autore, regista e attore, prima con il cortometraggio Vespero a Tivoli – vincitore del Festival del Cinema di Salerno e molto apprezzato al Los Angeles Italian Film Festival – e nel 2003 al Festival del Cinema di Berlino (Sezione Panorama) con il film Poco più di un anno fa – diario di un pornodivo che gli garantisce un grande riscontro internazionale. Tra i numerosi premi conseguiti: il Globo d’Oro Speciale 2003 dalla stampa estera; premio della critica all’ “Out Fest” di Los Angeles; miglior film e premio del pubblico al B.A.F.F.; premio del pubblico al Festival del Cinema Indipendente di Foggia; Premio speciale Duellanti per il miglior DVD italiano all’Italian DVD Awards.
Nel 2006, contemporaneamente al cortometraggio Sulle tracce di Medora, torna al teatro con Le donne, i cavallier, l’armi pietose canto… tratto dai poemi di Ariosto e Tasso e ripreso nelle stagioni 2007/08 all’Ambra Jovinelli di Roma, dove presenta anche Arc en ciel.
Nel 2009, il suo film Il compleanno, prodotto da ZEN ZERO – la sceneggiatura del quale è selezionata dai prestigiosi Ateliers d’Ecriture d’éQUINOXe – è presentato in Selezione Ufficiale (Controcampo Italiano) alla Mostra del Cinema di Venezia. Il Compleanno, distribuito in molti paesi europei e negli Stati Uniti (con il titolo David’s birthday), tra i molti riconoscimenti vince come miglior film al Festival del Cinema Italiano ad Ajaccio, il premio del pubblico al Terra di Siena International Film Festival e alle Journées du Cinéma Italien in Francia, il prix de l’Université de Corse, la miglior fotografia e il miglior attore protagonista al B.A.F.F.
I suoi film sono oggetto di un volume di saggi redatto da importanti voci della critica italiana, Il Melò Ritrovato (De Luca Editore, 2009).
Ma la svolta nella sua attività teatrale avviene nel 2012 con l’accadimento teatrale Byron’s ruins, prodotto dalla Fondazione Pergolesi-Spontini di Jesi e dai Teatri delle Marche, dove per la prima volta pone al centro della sua riflessione in modo deciso il dissolvimento degli archetipi nella selva della modernità.
Nel 2013 fonda in Val d’Orcia Le Vie del Teatro in Terra di Siena, un cantiere di teatro connesso al territorio e improntato a quella che ormai è la sua “drammaturgia del rovinismo”, inaugurato con un’opera di straordinario impatto, Conversation pieces.
Nel 2015 presenta al Teatro Comunale di Città della Pieve Il crepuscolo di Arcadia, imponente e visionaria stazione conclusiva della trilogia Il pianto delle Muse, alla quale è dedicato un volume curato da Pierfrancesco Giannangeli (ed. Titivillus, 2016).
Nel novembre 2015 esce nelle sale italiane il suo terzo lungometraggio, Cain, legato alle recenti esperienze teatrali e accolto dalla critica con unanimi consensi, sia in Italia che nel Regno Unito.
E’ della primavera 2017 il trionfale debutto della sua nuova produzione teatrale, Intorno a Don Carlos – prove d’autenticità, tratto da Schiller, in programmazione al Teatro Eliseo di Roma nella stagione 2017/2018. Alla fine del 2017 inizia la lavorazione della nuova produzione Parsifal.

 

Regia

2014: Cain
2009: Il Compleanno
2006: Sulle tracce di Medora - cortometraggio
2003: Poco più di un anno fa – Diario di un Pornodivo
2001: Vespero a Tivoli- cortometraggio

 

Teatro

2017: Parsifal
2017: Intorno a Don Carlos, prove di autenticità
2016: Il Pianto delle Muse: Trilogia per un’opera-mondo
2015: Crepuscolo di Arcadia
2013: Conversation Pieces (da Cain e Manfred di George Gordon Byron)
2012: Byron’s Ruins
2007/2008: Le donne, i cavallier, l’armi pietose canto (dai poemi di Ariosto e Tasso)
2007: Arc en Ciel
2004: Quello che le donne non dicono
1996: Proust-Hahn: une amitié entre deux siècles
1994: Tre monologhi per Marisa Fabbri

 

Sceneggiature Cinematografiche

Music for a while
Cain
Come le foglie al vento
The secret Byron (Italiano/Inglese, co-writer Davide De Bona)
Lord Byron-The pilgrim of eternity (Italiano/Inglese, co-writer Davide De Bona)
Un sassolino nella scarpa
Gli eterni stranieri
Il compleanno
Sulle tracce di Medora
Poco più di un anno fa – diario di un pornodivo
Vespero a Tivoli

 

Drammaturgie

Parsifal
Intorno a Don Carlos: prove d’Autenticità
Il Pianto delle Muse – Trilogia per un’opera –mondo
I Giornata: Conversation pieces (da Cain e Manfred di George Byron)
II Giornata: Byron’s ruins
III Giornata: Il Crepuscolo di Arcadia
Arc en ciel
Le donne, i cavallier, l’armi pietose canto (da Orlando Furioso di Ariosto e Gerusalemme Liberata di Tasso)
Quello che le donne non dicono
Claustrofobie essenziali
Proust-Hahn: une amitié entre duex siècles (dalla Corréspondence di Marcel Proust)
Tre Monologhi

 

Narrativa

Canto d’Estate
Aspettando Sebastiano (Racconti)

 

Pubblicazioni

2016: Il pianto delle Muse – trilogia apocalittica per un’opera-mondo di Marco Filiberti a cura di Pierfrancesco Giannangeli (Titivillus)
2016: Conversation Pieces – copione teatrale (Titivillus)
2016: Byron’s ruins – copione teatrale (Titivillus)
2016: Il crepuscolo di Arcadia – copione teatrale (Titivillus)
2013: La drammaturgia del rovinismo (Le Vie del Teatro I Edizione – programma di sala)
2009: Il melò ritrovato – Il Compleanno di Marco Filiberti (De Luca Editori d’Arte)
2003: Poco più di un anno fa – un film di Marco Filiberti (Fabio Croce Editore)
1996: La luna dalle molte facce (Rivista Scuola Civica)
1994: Marcel Proust e i fiori (Quaderni Proustiani)
1994: Tre monologhi (Sipario)

 

Music Recording

2006: Dreamer CNI/RAI TRADE
2004: Body and Soul CNI
1997: Lucky to be
1995: Mélodies – Kicco Classic/Fonit Cetra

 

Televisione / Radio / Performances 

2006: Due di notte (conduttore)
1998: Marco Filiberti sings George Gershwin
1997/99: Paradise Lost/Modi diversi di aprire la bocca/Metamorfosi/Contento di mangiare la sua parte di carne – video e installazioni di Alessandra Filiberti
1995: West Side Story di L. Bernstein
1995: Bernstein Memorial

 

Principali spettacoli come attore e cantante 

2007/2008: Le donne, i cavallier e l’armi pietose canto – Regia di M. Filiberti e A. Mastrangelo
2000: Il Dottor Zivago di P. Bonadio, da Pasternak
1999: L’Opera da tre soldi di B.Brecht/K.Weill, regia N. Ladogana
1997/98: Gershwin Centennial Tour – Marco Filiberti in Concert
1995: West Side Story di L. Bernstein – Sondheim – Laurents
1995: Bernstein Memorial Gala – regia di E. Castiglione
1994: Barocco con M. Filiberti, M.G. Cianci, M. Fabbri
1993: Don Pasquale di G. Donizetti
1990/91: Don Giovanni di W.A. Mozart, dir. C. Desderi, regia di A. Di Bari
1990: Lucrezia Borgia di G. Donizetti, regia di B. MacrìTeatro Comunale di Treviso

 

Premi

CAIN
2016: Terra di Siena Film Festival – Premio Al Centro della Scena a Renato Scarpa
2016: Santa Marinella Film Festival – Migliore attore Protagonista a David Gallarello

IL COMPLEANNO
2011: Les Journées du Cinéma Italien – Prix du Publique
2010: B.A.F.F. Miglior attore protagonista (Massimo Poggio) – Miglior Fotografia (Roberta Allegrini)
2010: Corti and Cigarettes: Miglior Fotografia (Roberta Allegrini)
2010: Santa Marinella Film Festival: Miglior Attore Protagonista (Massimo Poggio)
2010: Palio di Siena: Premio Cinema a Marco Filiberti
2010: Premio Rodolfo Valentino: Michela Cescon
2009: Terra di Siena Film Festival: Premio del Pubblico
2009: Festival du Film Italien d’Ajaccio: Prix Serge Leca – Miglior Film Prix de L’Université de Corse
2007: èQUINOXE Ateliers d’Ecriture

LE DONNE, I CAVALIERI, L’ARMI PIETOSECANTO
2006: Premio A.GI.MIS

POCO PIU’ DI UN ANNO FA – DIARIO DI UN PORNODIVO
2005: International Gay Film Awards, Hollywood: 5 Nominations
2005: Premio Roma Impresa International: Miglior attore
2003: Globo d’Oro Speciale premio speciale stampa estera
2003: B.A.F.F. Miglior Film (Ex equo) – Migliore Opera prima – Premio del Pubblico
2003: Nastri d’Argento – Due Nominations
2003: Los Angeles Out Fest: Best Critic
2003: Festival Cinema Indipendente di Foggia: Premio del Pubblico
2003: Italian DVD Awards: Migliore DVD italiano – assegnato dalla rivista Duellanti

VESPERO A TIVOLI
2001: Cortolazio: Menzione Speciale alla sceneggiatura
2001: Festival Internazionale del Cinema di Salerno: Miglior Film

 

Vai alla sua pagina personale


DIBERTI & C. SRL - Via G. P. Pannini, 5 00196 Roma
P.IVA 07865441005 I Copyrights © 2017

Lara
Associato L.A.R.A.
Go to Top