Roberto Trifirò


  
  

Formazione

1979/81: Civica Scuola d’arte drammatica del Piccolo Teatro di Milano



Lingue

Inglese.

Teatro

2017: “Il sogno di un uomo ridicolo” di F. Dostoevskij – Regia di Roberto Trifirò
2017: “L’apparenza inganna” di Thomas Bernhard – Regia di Roberto Trifirò
2016: “L’amante” di Harold Pinter – Regia di Lorenzo Loris
2016: “Gli intellettuali” di Molière – Regia di Monica Conti - Tournèe
2015: “Uno, nessuno e centomila” – Riallestimento e tournée 
2015: “Le intellettuali” di Molière – Teatro Sala Fontana e Tournée 
2015: “L’uomo, la bestia e la virtù” – Tournée
2014: “Uno,nessuno e centomila” di Luigi Pirandello, Teatro Sala Fontana
2014: “Affabulazione” di Pier Paolo Pasolini – Teatro Out Off
2014: “L’uomo, la bestia e la virtù” di Luigi Pirandello, Teatro Sala Fontana
2014: “Una notte in Tunisia” – Tournée
2014: “Enigma Moro” di Roberto Trifirò, Teatro Franco Parenti
2013: “Affabulazione” di Pier Paolo Pasolini (mise en espace) Teatro Sala Fontana
2013: “Memorie del sottosuolo”di Fedor Dostoevskij, riallestimento
2013: “Il Costruttore Solness” di Henrik Ibsen, Teatro Filodrammatici
2013 “Pericolosamente e amicizia” di Eduardo De Filippo (Mise en espace) Teatro Sala Fontana
2013: “Il piacere dell’onestà” di Luigi Pirandello, Teatro Sala Fontana
2012: “Vecchi tempi” di Harold Pinter – Teatro Out Off
2012: “Ceneri alla ceneri” di Harold Pinter, Teatro Biondo di Palermo
2012: “Notizie dal mondo” di Luigi Pirandello, Teatro Out Off
2012: “Una notte in Tunisia” di Vitaliano Trevisan, Teatro Franco Parenti
2011: “La Mite” di Fedor Dostoevskij, Teatro Franco Parenti
2011: “Memorie del sottosuolo” di Fedor Dostoevskij, Teatro Sala Fontana
2011: “Job” di Fabrice Hadjaji
2011: “Le furberie di Scapino” di Molière, Regia di Roberto Trifirò (Ripresa)- Teatro Out Off (MI)
2010: “King Richard II  Studio per autoritratto”, da W. Shakespeare, drammaturgia, Traduzione e regia di Roberto Trifirò, ruolo: Riccardo II, Teatro Out Off di Milano
2010: “Le furberie di Scapino” di Molière, Regia Roberto Trifirò, Ruolo: Scapino, Prod. Rudin04, Associazione Teatrale Figli di Nessuno, Teatro Out Off di Milano
2010: “Notturni d’autore” mise en espace da Maupassant, Poe, Pirandello, Gogol, Dostoevskij a cura di Roberto Trifirò, Teatro Franco Parenti (MI)
2009: “Piccinì” da L.Pirandello (Ripresa) – Teatro Franco Parenti – (MI)
2009: “Ondine” di J. Giraudoux (Ripresa) – Teatro Franco Parenti – (MI)
2009: “L’amante” di Harold Pinter, regia di A. Ruth Shammah, con Anna Galiena e Roberto Trifirò. Prod. Teatro Franco Parenti (MI)
2009: “Parole che cadono dalla bocca”, drammaturgia e regia: Roberto Trifirò, liberamente tratto dai romanzi di Samuel Beckett. Prod. Teatro Stabile di Napoli e Teatro Franco Parenti (MI)
2008: “Ondine” di J. Giraudoux , Regia: A. Ruth Shammah, Ruolo: Cavaliere – Franco Parenti
2008: “Filax Anghelos” di R. Sarti, Regia e Interpretazione: Roberto Trifirò –Franco Parenti (MI)
2008: “La confessione” di A.Adamov, Regia e interpretazione: Roberto Trifirò, Teatro Out Off (MI)
2007: “Piccinì” da Luigi Pirandello – Regia e interpretazione: Roberto Trifirò – Spazio Zazie – (Mi)
2006: Tournée di “Re Lear”  di W. Shakespeare
2006: “Identità violate” (due atti unici di Harold Pinter, Il bicchiere della staffa e Catastrofe) Regia di Roberto Trifirò – Ruolo: Nicolas e Rumsey – Teatro No’hma – Milano
2005: “Il cerchio incantato” di Roberto Trifirò da “Il Monaco nero” di A. Cechov – Regia di Roberto Trifirò – Ruolo: Kovrin – Spazio Zazie
2005: Tournée di Alcesti di G. Raboni
2005: “Re Lear” di W. Shakespeare – Regia di A. Calenda – Ruolo: Edmund – Teatro Stabile di Trieste
2004: “Alcesti” di G. Raboni -  Regia di C. Lievi – Ruolo: Stefano – Teatro Stabile dei Brescia
2004: “Le onde del mare e dell’amore” di Franz Grillparzer – Regia: Monica Conti – Ruolo: Il Sacerdote – Teatro Stabile di Brescia
2004: “Non si sa come” di L. Pirandello – Regia di Roberto Trifirò – Ruolo: Romeo Daddi – Teatro Out Off
2004: “Le Coefore” di Eschilo – Regia di Monica Conti – Ruolo: Oreste – Biennale di Venezia
2003: “La felicità coniugale” (due atti unici di Anton Cechov, “Il tabacco fa male” e “L’orso”), regia e interpretazione Roberto Trifirò, Teatro Pier Lombardo.
2003: “Ti bacio una due tre volte” da Vladimir Majakovskij, regia e interpretazione Roberto Trifirò, Spazio Zazie
2002: “Il Principe costante” di Calderone de la Barca, regia Pier’Alli Teatro Metastasio di Prato.
2002: “La domanda di matrimonio” di Anton Cechov, regia e interpretazione Roberto Trifirò,
2002: “Amleto in tournée”
2001: Ripresa “Zio Vania”.
2001: “Appuntamento al buio” di F. Lovera, regia Laura Muscardin, Teatro Belli di Roma.
2001: “Profeta al trucco” di Emilio Tadini, regia Monica Conti, Deposito ATM
2001: Ripresa “Amleto”.
2000: “Il sottotenete Gustl “ di Artur Schnitzler, regia Monica Conti, Teatro Pier Lombardo.
2000: Ripresa de “Il mercante di Venezia”
2000: “Mass Appeal” di Bill Davis, regia Massimo Belli, Teatro Belli di Roma.
2000: “Amleto” di W. Shakespeare, regia Federico Tiezzi, Teatro India di Roma.
1999: “Il killer Disney” di Philip Ridley, regia Monica Conti, Teatro Out Off.
1999: “Il mercante di Venezia” di W. Shakespeare, regia Stephane Braunschweig, Piccolo Teatro di Milano.
1999: “Amleto” di W. Shakespeare, regia Federico Tiezzi, Teatro Fabbricone di Prato.
1999: “Zio Vanja” di Anton Cecov, regia Federico Tiezzi, Emilia Romagna Teatro.
1998: “L’ultimo nastro di Krapp” di Samuel Beckett, regia Monica Conti, Teatro Out Off.
1998: “Amleto” di W. Shakespeare, regia Federico Tiezzi, Teatro Fabbricone di Prato.
1998: “I capricci di Marianna” di Alfred De Musset, regia Mina Mezzadri, Centro Teatrale Bresciano.
1998: “Il primo amore” di G. Leopardi, regia e interpretazione, Teatro Pier Lombardo
1997: “Nella giungla delle città” di Bertols Brecht, regia Federico Tiezzi, I Magazzini.
1997: “Stretta sorveglianza di Jean Genet, regia Monica Conti, Teatro Metastasio di Prato.
1997: “Nostre ombre quotidiane” ,di Lars Norin regia Sandro Sequi, Festival di Benevento.
1997: “La mite” di Fedor Dostoevskij, regia Monica Conti, Salone Pier Lombardo.
1996: “Macbeth” di W. Shakespeare, regia Sandro Sequi. Centro Teatrale Bresciano.
1996: “Aprile a Parigi” di Jon Godber, regia Monica Conti, Teatro Out Off.
1996: “Chi ha paura del lupo cattivo?” di Enrico Littmann, regia Sandro Sequi, Salone Pier Lombardo.
1996: “Edmenegarda” di Giovanni Prati, regia Monica Conti, Centro Teatrale Bresciano.
1995: “La sposa di campagna” di William Wycherley, regia Sandro Sequi, Centro Teatrale Bresciano.
1995: “Moonlight” di Harold Pinter, regia Cherif, Centro Teatrale Bresciano.
1995: “La storia della colonna infame” di A. Manzoni, regia Mina Mezzadri, Centro Teatrale Bresciano.
1995: “Re Lear” di W. Shakespeare, regia Luca Ronconi, Teatro Stabile di Roma.
1994: “Gli innamorati” di Carlo Goldoni, regia Nanni Garella, Teatro Testoni Bologna.
1994: “A mosca cieca” di Enrico Groppali, regia Sandro Sequi, Centro Teatrale Bresciano.
1994: “Adelchi” di A. Manzoni, regia Mina Mezzadri, Centro Teatrale Bresciano.
1993: “Un capriccio” e “L’asino e il ruscello” atti unici di Albert De Musset, regia Sandro Sequi, Centro Teatrale Bresciano.
1993: “I sei personaggi in cerca d’autore di Luigi Pirandello, regia Nanni Garella, Teatro Testoni Bologna.
1992: “Misura per misura” di William Shakespeare, regia Luca Ronconi, Teatro Stabile di Torino.
1992: “Elettra” di Ezra Pound, regia Sandro Sequi, Centro Teatrale Bresciano.
1991: “Anfissa” di Leonid Andreev, regia Sandro Sequi, Centro Teatrale Bresciano.
1991: “Britannico” di Jean Racine, regia Sandro Sequi, Centro Teatrale Bresciano.
1990: “La parigina” di Henry Becque, regia Paul Vecchiali,Teatro Pier Lombardo.
1990: “Ista Laus” (laudi umbre), regia Nanni Garella, Cooperatica Spoleto Teatro.
1990: “L’agonia di Luisa con le avventure di Gilgamesh alla televisione”, regia Marco Gagliardo, Taormina.
1989: “I villeggianti” di Maximilian Gorkij, regia Sandro Sequi, Teatro Stabile di Catania.
1989: “Faust un travestimento di Edoardo Sanguineti, regia Monica Conti, Centro Teatrale Bresciano.
1988:La nave” di Gabriele D’Annunzio, regia Aldo Trionfo, OSI 85.
1987: “Tosca” di Victorien Sardon, regia Aldo Trionfo, Cooperativa Doppio Gioco.
1986: “Torquato Tasso” di Wolfgang Goethe, regia Cesare Lievi, Centro Teatrale Bresciano.
1986: “Que Ouest” di Bernard Marie Koltès, regia Cherif, Biennale Venezia.
1985: “Fedra” di Jean Racine, regia Luca Ronconi, Teatro Stabile di Torino.
1984: “Civil wars” di Bob Wilson, regia di Bob Wilson, Teatro dell’Opera di Roma.
1984: “Le baccanti” di Euripide, regia di Aldo Trionfo, Teatro Olimpico di Vicenza.
1984: ”Il Candelaio” di Giordano Bruno, regia Aldo Trionfo, Teatro Stabile dell’Aquila.



Cinema

2017: “Gli Sdraiati” - Regia di Francesca Archibugi 
2011: “Romanzo di una strage” - Regia di Marco Tullio Giordana
2003: “Pontormo” - Regia di Giovanni Fago
1995: “Con rabbia e con amore” - Regia di Alfredo Angeli



Televisione

2015: “I Medici” - Regia di Sergio Mimica
2014: “Un passo dal cielo 3” - Regia di Monica Vullo e Jan Michelini
1996: “Il padre di mia figlia” - Regia di Livia Giampalmo
1993: “Stelle in fiamme” - Regia di Italo Moscati



Premi

1999: Nella terna del Premio UBU come migliore attore protagonista per le interpretazioni di Amleto in Amleto e Astrov in Zio Vanja di Cechov



Attività e Sport

calcio, pugilato, scherma.



Varie

Videotape di “Come è” di Samuel Beckett - Regia di Bob Wilson
Il bicchiere della staffa di Harold Pinter, regia e interpretazione di Roberto Trifirò


Copyrights © 2017 & All Rights Reserved.
Lara
Associato L.A.R.A.
Go to Top