FEDERICA FRACASSI


  
  

Formazione

2011 Laurea in Filosofia della Scienza con Giulio Giorello presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Milano.
1996 Diploma al Corso Europeo di Formazione Superiore per Attori "Parole in azione" organizzato da ERT, progetto di Renata Molinari, dove studia con Cesare Lievi, Marco Martinelli e Giorgio Barberio Corsetti.
1991/94 Recitazione e regia presso la Scuola Civica d’Arte Drammatica Paolo Grassi di Milano (docenti, fra gli altri, Kuniaki Ida, Andrea Novicov, Gabriele Vacis, Emanuele De Checchi, Ambra d’Amico, Maria Consagra, Marco Baliani, Elizabeth Boecke).
1989/90 Diploma di maturità linguistica presso il Liceo Linguistico Internazionale di Milano.

Segue come uditrice il lavoro di Carmelo Bene, Luca Ronconi, Thierry Salmon, Romeo Castellucci.
Studia danza classica con Gianni Zari, ballerino del Teatro alla Scala di Milano, danza contemporanea con Teri Weikel, burlesque con Mitzy von Wolfgang, tip tap con Wendy Johnson.
Segue seminari di tecnica vocale e canto per attori condotti da Francesca Breschi.
Studia canto lirico con Gabriella Sborgi
Studia recitazione cinematografica con Stefania De Santis.

Lingue

Inglese (molto buono)
Tedesco (su copione)
Francese (su copione)

Teatro

2019: Ecuba di Marina Carr, regia di Andrea Chiodi. Ruolo: Cassandra
2019: La monaca di Monza di Giovanni Testori, adattamento per tre voci e regia di Valter Malosti. Protagonista: Marianna De Leyva
2018: Rosmersholm - Il gioco della confessione, monodramma a due voci di Henrik Ibsen, riduzione di Massimo Castri, da un’idea di e con Federica Fracassi e Luca Micheletti, regia Luca Micheletti. Coprotagonista: Rebekka West
2018: Peer Gynt. Suite dal poema drammatico di Henrik Ibsen, un progetto drammaturgico di Federica Fracassi e Luca Micheletti, regia Luca Micheletti. Coprotagonista: mamma Aase
2018: Dora pro nobisdi Concita De Gregorio, recital per voce e violoncello (musiche originali eseguite dal vivo al violoncello da Lamberto Curtoni)
2017: Louise e Renée, drammaturgia di Stefano Massini da Mémoires de deux jeunes mariées di Honoré de Balzac, regia di Sonia Bergamasco, produzione Piccolo Teatro di Milano – Teatro d’Europa, con Isabella Ragonese (coprotagonista: Renée)
2016: Erodiàs, di Giovanni Testori, regia di Renzo Martinelli, (protagonista: Erodiàs)
2016: Raffiche, dedicato a Splendid’s di Jean Genet, testi di Magdalena Barile e Luca Scarlini, regia di Enrico Casagrande e Daniela Nicolò – Motus
2016: Tre Lai – balbettii d’amore e trislaiada, di Giovanni Testori, regia di Renzo Martinelli
2015: Mephisto, da Klaus Mann, drammaturgia e regia di Luca Micheletti
2015: Euridice e Orfeo di Valeria Parrella, regia di Davide Iodice, con Michele Riondino (coprotagonista: Euridice)
2014: Magda e lo spavento di Massimo Sgorbani, regia di Renzo Martinelli (coprotagonista: Magda Goebbels)
2014: I giganti della montagna da Luigi Pirandello, regia di Roberto Latini (coprotagonista: Contessa Ilse)
2014: Deve trattarsi di autentico amore per la vita dai diari di Etty Hillesum, drammaturgia di Giulia Calligaro, insieme a Laura Marinoni e Maddalena Crippa.
2013: Il servitore di due padroni da Carlo Goldoni, drammaturgia di Ken Ponzio, regia di Antonio Latella (coprotagonista: Beatrice Rasponi).
2013: Eva di Massimo Sgorbani, regia di Renzo Martinelli (protagonista: Eva Braun).
2013: Blondi di Massimo Sgorbani, regia di Renzo Martinelli (protagonista: Blondi, pastore tedesco di Hitler).
2011-2012: Signorina Giulia di August Strindberg, regia di Valter Malosti (coprotagonista: Kristine, la cuoca).
2011: Hilda di Marie NDiaye, regia di Renzo Martinelli (protagonista: M.me Lemarchand).
2011: Incendi di Wajdi Mouawad, regia di Renzo Martinelli (coprotagonista: Nawal Marwan).
2010: Mi chiamo Roberta, ho 40 anni, guadagno 250 euro al mese di Aldo Nove, regia di Renzo Martinelli, (protagonista).
2010: Corsia degli incurabili di Patrizia Valduga, regia di Valter Malosti (protagonista).
2010: Donne in Parlamento di Aristofane, regia di Nicoletta Robello (protagonista: Prassagora).
2009: Lait di Magdalena Barile, regia di Renzo Martinelli (coprotagonista: Cal).
2009: Superwoobinda di Aldo Nove, regia di Monica Nappo (coprotagonista).
2009: Parla Persefone, composto dal maestro Fabio Vacchi su testo di Aldo Nove nell’esecuzione di Sentieri Selvaggi ensemble, alla Fondazione Arnaldo Pomodoro a Milano (protagonista).
2008: Un giorno d’estate di Jon Fosse, regia di Valerio Binasco (coprotagonista: l’amica giovane e l’amica anziana).
2007: Dare al buio (la fine l’inizio) di Letizia Russo, regia di Renzo Martinelli (protagonista: K.).
2007: Morbid, di Fausto Paravidino, regia di Renzo Martinelli (coprotagonista).
2006: Prima della pensione di Thomas Bernhard, regia di Renzo Martinelli (coprotagonista: Vera Hoeller).
2006: Le muse orfane di Marc Michel Bouchard, regia di Nicola Russo (coprotagonista: Isabelle).
2006: Product di e con Marc Ravenhill (coprotagonista).
2005: La regina delle nevi da H.C.Andersen, regia di Nicola Russo e Federica Fracassi (coprotagonista, autrice e regista).
2003/2004: Canti del caos di Antonio Moresco, regia di Renzo Martinelli (coprotagonista e Dramaturg)
2003: La lente scura dai testi di Anna Maria Ortese, regia di Renzo Martinelli (protagonista)
2001/2002: Sinfonia per corpi soli/omaggio a Sarah Kane, regia di Renzo Martinelli (coprotagonista e autrice).
2000: La Santa di Antonio Moresco, regia di Renzo Martinelli (protagonista: Santa Teresa di Lisieux e Dramaturg).
1998: Legittima difesa, regia di Renzo Martinelli (protagonista e autrice)
1997: Cuore d’infinita distanza, da Clarice Lispector, regia di Renzo Martinelli (protagonista: G.H.)
1995: Lenti in Amore da Marguerite Duras, regia di Renzo Martinelli (coprotagonista: Lei)
1994-95: collaborazione con il Teatro Valdoca per gli spettacoli: Ossicine e Fuoco centrale di Mariangela Gualtieri, regia di Cesare Ronconi (aiuto regia).
1993: Sebastian, regia di Renzo Martinelli (coprotagonista: la Luna e Dramaturg)

Cinema

2019: Supereroi – Regia di Paolo Genovese
2018: Mi chiedo quando ti mancherò - Regia di Francesco Fei
2018: Radioactive – Regia di Marjane Satrapi
2017: Benedetta follia - Regia di Carlo Verdone
2017: Gli Sdraiati - Regia di Francesca Archibugi
2017: L'assoluto presente - Regia di Fabio Martina
2016: Nemiche per la pelle - Regia di Luca Lucini
2015: Sangue del mio sangue - Regia di Marco Bellocchio
2014: Antonia - Regia di Ferdinando Cito Filomarino
2014: La vita oscena - Regia di Renato De Maria
2014: Eva Braun - Regia di Simone Scafidi 
2014: Il capitale umano -Regia di Paolo Virzì
2013: Un giorno devi andare - Regia di Giorgio Diritti
2012: Bella Addormentata - Regia di Marco Bellocchio
2011: La peggior settimana della mia vita - Regia di Alessandro Genovesi
2010: Happy Family - Regia di Gabriele Salvatores 

Televisione

2020: Tutta colpa di Freud - Regia di Rolando Ravello
2019: Luna nera – Serie tv per Netflix – coprotagonista – Regia di Francesca Comencini, Susanna Nicchiarelli e Paola Randi
2019: Fuoco Sacro – Format Tv sul Novecento Letterario Italiano - Regia Samuele Rossi
2014: In scena, Metamorfosi di Franz Kafka - Regia di Daniele Biggiero
2012: La signorina Giulia - Regia di Felice Cappa
2011: Affari di famiglia 5 - Regia Marco Maccaferri 

Cortometraggi

2018: La badante – Regia di Ilaria Pascazio
2017: Santa Fe – La mente è una cantina da sgombrare – regia di Lara Fremder
2014: Dindalò - Regia di Simone Paralovo
2014: Un rovescio - Regia di Damiano Giacomelli - Mediometraggio
2013: Pagliacci - Regia di Marco Bellocchio
2011: O Labirinto - Regia di Piergiorgio Gay

Premi

2017: Finalista ai “Premi Ubu” come attrice protagonista per Erodiàs
2017: Vincitrice del Premio Nazionale Franco Enriquez” Sezione Giovani Grandi Interpreti per lo spettacolo ERODIAS
2016: Vincitrice del "Premio Pulcheria"
2014:
Vincitrice del “Corniolo d’Oro” – Comune di Cornaredo
2011: Vincitrice del “Premio Ubu” come attrice protagonista per Hilda e Incendi (ex aequo con Mariangela Melato)
2011: Vincitrice del “Premio Eleonora Duse”.
2011: Vincitrice del “Premio della critica” per l’interpretazione di Hilda.
2010: Finalista ai “Premi Ubu” come attrice protagonista per Corsia degli incurabili.
2008: Vincitrice del “Premio Adelaide Ristori” come miglior attrice del Mittelfest 2007.
2007: Vincitrice del “Premio “E.T.I. - Gli olimpici del teatro” come attrice emergente.
2006: Vincitrice della menzione d’onore al “Premio Eleonora Duse” come attrice emergente.
2002: Per la scrittura del testo teatrale Sinfonia per corpi soli. Omaggio a Sarah Kane, condivide con Barbara Nativi e Pierpaolo Sepe il “Premio Ubu” relativo a 4.48 Psychosis e Crave di Sarah Kane come migliore novità straniera.
2000: Premio "Sette spettacoli per un nuovo teatro italiano per il Duemila" a La Santa di Antonio Moresco, di cui è attrice protagonista e Dramaturg.

Attività e Sport

Equitazione

Varie

2018 Nell’ambito del Percorso Ibsen è ideatrice e autrice, insieme alla fotografa Valentina Tamborra, del progetto Nient’altro che finzioni, dove scrive una drammaturgia parallela sulle tracce di Ibsen, già esposta a Milano nei più importanti Festival fotografici. 
2017 Fa parte della Giuria del 54° Premio Riccione per il Teatro presieduta da Fausto Paravidino.
2009 fa parte della Giuria del 50° Premio Riccione per il Teatro presieduta da Umberto Orsini.
Ha lavorato come modella a Milano presso il Laboratorio di Figura e presso il Liceo Artistico Hajech.
2001/2006 Ha insegnato recitazione presso la Scuola di Teatro Quelli di Grock di Milano.
1999 Ha realizzato installazioni visive e performances oggetti a perdere # in gallerie d’arte e discoteche.

Convegni e pubblicazioni

2019: Peer Gynt, drammaturgie parallele, Cue Press
2018 Ritratti miei di me (i Testori a Teatro i –Scena, sguardi, memorie), Casa Testori
2015 Mephisto, Sedizioni
2013 Innamorate dello spavento, Titivillus
2011 Mi chiamo Roberta, ho quarant’anni, guadagno 250 euro al mese – Versione 2.0, Transeuropa
2005 Walkie-Talkie/La parola poetica, Il Principe Costante
2004 Walkie-Talkie/Drammaturgie nascoste nella forma romanzo, Il Principe Costante
2003 Walkie-Talkie/Il Dramaturg, Il Principe Costante
2001 Fare un teatro di guerra, Scriba Studio; Scrivere sul fronte occidentale, Feltrinelli
2000 Prolegomena a La Santa, Scriba Studio

Audiolibri

2017: La notte ha la mia voce di Alessandra Sarchi, produzione Emons Italia


DIBERTI & C. SRL - Via G. P. Pannini, 5 00196 Roma
P.IVA 07865441005 I Copyrights © 2020

Lara
Associato L.A.R.A.
Go to Top